Una coccola, una chicca pressoché unica nel panorama turistico nazionale. Grado è la cittadina perfetta in cui abbinare relax e cultura. Il tutto con un panorama davvero suggestivo e inimitabile nel suo genere. I clienti dell’Hotel Ville Bianchi, uno dei cinque alberghi dell’SG Hotel Group, potranno trascorrere giornate all’insegna della natura e della storia.

A Grado tutto è caratteristico e ha una valenza unica. Chi arriva e soggiorna a Grado può abbinare il beneficio della spiaggia con tante altre attrattive da gustare e vedere. L‘Isola di Barbana è una piccola isola situata nella parte più orientale della laguna di Grado. Ospita un antico santuario mariano, risalente al VI secolo, eretto per volontà del patriarca Elia a onore della Vergine che aveva risparmiato Grado da una enorme mareggiata. Questo santuario, restaurato negli anni ’20, è collegato alla città da un regolare servizio di traghetti, con una traversata che dura circa venti minuti. Grado è, similmente a Venezia, una città-isola, con numerosi canali che la attraversano, costruita con una architettura monumentale e funzionale al contempo.

Il centro storico di Grado, tutto da visitare, è ricco di monumenti e attrazioni turistiche: sicuramente il Campo dei Patriarchi, con la Basilica di Santa Maria delle Grazie e quella di Sant’Eufemia, ma anche Piazza Biagio Marin, dalla quale si parte alla scoperta della città e, infine, i resti dell’antica Basilica della Corte, nel pieno centro cittadino. La bella località di Grado offre una serie di spiagge, più o meno vicine al centro cittadino, riparate o maggiormente turistiche, che soddisfano gli interessi di chiunque. Da poco trasformata in area naturalistica, la Spiaggia di Banco d’Orio sorge lungo la costa meridionale della Laguna di Grado. Una stretta lingua di sabbia costituisce la spiaggia, formata da sabbia bianca e fine. Suggestiva è senza dubbio una visita al Porto Mandracchio. Il porto vecchio di Grado, con la sua caratteristica e tipica forma ad Y voluta prima dai veneziani poi dagli austro-ungarici, rappresenta il salotto cittadino sul mare con bar, caffè, ristoranti e negozi. Nella tipica atmosfera della città di mare, il porto non dorme mai. Alle prime ore della mattina è il luogo dove vedrai rientrare i pescherecci con il loro pescato fresco che potrai acquistare presso il mercato del pesce, gestito dalla Cooperativa dei pescatori e posizionato alla testa del canale di porto mandracchio. Durante la giornata le banchine sono attraversate dalle tante persone che lavorano, passeggiano o fanno shopping. Per gli appassionati e cultori della musica immancabile la visita alla Casa della Musica. L’edificio che ospita la Casa della musica è uno dei più antichi di Grado. Si trova a due passi dal centro storico, accanto alla sede municipale. L’edificio, risalente al VI sec. d.C., è stato restaurato nel pieno rispetto delle sue caratteristiche originarie. Anche l’atmosfera che si respira è d’altri tempi. Per quasi un secolo è stato la sede della banda cittadina e oggi è una moderna sede espositiva. Per la sua posizione e per le sue caratteristiche, l’Hotel Ville Bianchi è il luogo ideale in cui soggiornare e passare momenti indimenticabile con panorami mozzafiato.