Alloggiare all’Hotel Mioni Royal San di Montegrotto, uno dei cinque alberghi dell’SG Hotel Group, significa non solo godere della possibilità di conoscere l’unicità del territorio termale e collinare, ma anche scoprire la storia straordinaria della città di Padova.

Raggiungibile in pochi minuti grazie all’autobus che ferma proprio di fronte al nostro albergo, Padova offre bellezze uniche, affascinanti, che la rendono magica. Probabilmente solo i Padovani e poche altre persone sanno di un particolare primato che vanta la loro città: avere la piazza più grande d’Europa. Il Prato della Valle ha infatti una superficie di 88 620 m²: è caratterizzato da un’isola ellittica centrale, chiamata isola Memmia (20 000 m² circa), circondata da una canaletta (alimentata dal canale Alicorno) sulle cui sponde si trova un doppio anello di statue; la circonferenza esterna è di 1450 m.

In periodo romano e altomedievale l’area era nota come Campo di Marte o Campo Marzio perché destinata, tra le altre funzioni, a luogo di riunioni militari. Successivamente l’area fu indicata sia come ‘Valle del Mercato’, per i mercati e le fiere stagionali che qui avevano sede, sia come ‘Prato di Santa Giustina’ in relazione alla presenza dell’omonima chiesa. In età medievale, il termine Pratum veniva usato per indicare un ampio spazio destinato a usi commerciali che, se non lastricato, spesso poteva anche ricoprirsi d’erba; il termine Valle sta a significare ‘bassura’ e ‘luogo paludoso’.

Il suo aspetto attuale fu voluto dal provveditore Andrea Memmo nel 1775, che progettò la creazione di un’isola centrale circondata da un canale artificiale di forma ellittica contornato da un doppio anello di statue. L’isola venne realizzata attraverso il trasporto di 10.000 carri di terreno che servirono a riempire la depressione centrale del prato e ad impedire il ristagno delle acque ed i fenomeni di impaludamento che colpivano periodicamente l’area. L’isola prese subito l’appellativo di Memmia in onore del suo creatore. Il sabato impossibile non trascorrere la giornata nello storico mercato che si svolge in prato.